INsaluzzo

Scoprite di più.

Scoprite di più.

INFORMAZIONI SULLA RISTRUTTURAZIONE INFORMAZIONI COMMERCIALI
01 / 04

Il fascino
della storia

In pieno centro a Torino, il quartiere di San Salvario nato negli anni '50-‘60 dell'800 tra il Viale del Re, l'odierno Corso Vittorio Emanuele II, e la Strada di Nizza che avrebbe presto ospitato la Stazione di Porta Nuova, si caratterizza per gli eleganti palazzi borghesi alternati a quelli più popolari tutti accomunati da un gusto architettonico che conserva il suo fascino ancora ai giorni nostri.
Ed è proprio qui, in questo quartiere che Edmondo De Amicis definì nel 1880 “la piccola city”, che si trova un edificio costruito con progetto unitario, sull'intero isolato, caratterizzato da una facciata decorata con cornici, fregi e cornicioni modellati, impreziositi da ringhiere a disegno in ghisa che delimitano i balconi. Dettagli che, consolidati e restaurati, contribuiranno a rendere il palazzo il luogo perfetto in cui scegliere di vivere o di investire.

02 / 04

Soluzioni all'avanguardia

La ristrutturazione integrale a cui sarà sottoposto l'edificio è volta a introdurre soluzioni all'avanguardia ed ecologiche per l'impiantistica (come la Ventilazione Meccanica Controllata - VMC con recuperatore di calore con rendimento oltre 90 %) che sommeranno il solare termico con il teleriscaldamento, pannelli radianti sottopavimento per un alto rendimento e ambienti privi di inestetici caloriferi con l'intento di contenere i costi di gestione. Tra gli altri interventi, il consolidamento delle strutture portanti verrà effettuato in funzione anche di un miglioramento della resistenza sismica, come dettano le più moderne regole della ristrutturazione.

  • Ingresso carraio da via Berthollet 3. L’ingresso pedonale sarà realizzato in via Saluzzo 16.

  • Al 2° piano un ampio terrazzo con affaccio sul cortile condominiale completa uno spazioso bilocale con doppia esposizione.

03 / 04

La posizione perfetta

Un palazzo antico, con un cuore moderno, in un quartiere ricco di stimoli a due passi da Via Roma, Piazza San Carlo e Via Lagrange. Vanta collegamenti veloci grazie alla presenza della metropolitana, di numerose linee di mezzi pubblici, della principale stazione ferroviaria cittadina che include anche un modernissimo centro commerciale, della stazione dei bus a lunga percorrenza e della linea per l'aeroporto di Torino Caselle e quella per Malpensa. Una posizione perfetta per chi preferisce fare a meno dell'automobile e muoversi in modo sostenibile.

04 / 04

Al centro dell'azione

Molte delle facoltà universitarie hanno sede in zona o sono facilmente raggiungibili con collegamenti rapidi e diretti come anche la nascente Città della Salute, con le Aziende Ospedaliere delle Molinette e del CTO, e il polo fieristico del Lingotto.
Un quartiere rinato a nuova vita, perfetto per gli studenti e amato dai giovani e da chi, in generale, desidera essere sempre al centro dell'azione. Un palazzo che torna al suo antico splendore e offre una serie di atout perfetti per far diventare i suoi appartamenti soluzioni abitative proprie o destinate a generare valore.
“San Salvari” come chiamavano i torinesi il convento di San Salvatore che si apre sul Largo Saluzzo, oggi una piazza di stile che di sera, nei fine settimana, diventa luogo di incontro di culture e centro nevralgico del pulsante quartiere di San Salvario, potrebbe essere il luogo in cui mettere nuove radici.

  • Ai terrazzi degli attici al 5° piano si accede attraverso ampie porte finestre che rendono particolarmente luminosi gli ambienti.

  • Riscaldamento a pavimento con contabilizzatori, Ventilazione Meccanica Controllata con recuperatore di calore al 90% in tutti gli ambienti, isolamento acustico e termico curato nei dettagli rendono i nuovi appartamenti moderni e confortevoli.